MASTER BIG DATA

Italiano

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN
BIG DATA. METODI STATISTICI PER LA SOCIETÀ DELLA CONOSCENZA

LA PUBBLICAZIONE DEL BANDO DELLA NUOVA EDIZIONE DEL MASTER
A.A. 2017-18 E' PREVISTA PER IL PROSSIMO MESE DI OTTOBRE.
Tutte le classi di laurea saranno ammesse
.
Per ricevere l'avviso via email scrivere a master-bigdata@uniroma1.it

Presentazione del Master alla 12° Conferenza Nazionale di Statistica (ISTAT - 23/06/16)

La capacità di gestione e analisi dei Big Data costituisce oggi una sfida ancora aperta per numerose ragioni:

  1. le dimensioni sempre crescenti dei bacini di dati disponibili;
  2. la necessità di effettuare analisi complesse in tempo reale;
  3. la diversa origine e provenienza dei dati riconducibili a fonti con diverso grado di strutturazione;
  4. la complessità dei dataset da gestire, spesso interessati da problemi di qualità, di ridondanza, dal rischio di inconsistenza;
  5. le questioni normative legate alla privacy e ai diritti proprietari sui dati.

In base alla “European Big Data Value Strategic Research & Innovation Agenda” (2015) l’utilizzo di questi dati sta crescendo ma ciò avviene in modo frammentato. Occorrono quindi figure professionali capaci di governare l’intero processo (Data Value Chain) di valorizzazione dei Big Data: dall’acquisizione e generazione del dato, la gestione e analisi statistica del medesimo, fino al rilascio dell’informazione attraverso sistemi avanzati di visualizzazione e rappresentazione.

Il Master si propone, dunque, di formare uno statistico con competenze specifiche nel campo dei Big Data, al fine di sostenere non solo i processi decisionali delle imprese ma anche quelli dei policy makers nel campo delle politiche sociali e sanitarie, economico-finanziarie, ambientali, e molti altri.